Fattura elettronica: come si compila l’anagrafica

Dic 18, 2018

La compilazione dell’anagrafica cliente nella fatturazione elettronica è molto importante; quando si emette una fattura elettronica occorre in primis ricordarsi di compilare sempre il campo Codice Destinatario: quest’ultimo campo deve essere compilato con il codice alfanumerico di 7 cifre che comunica il cliente e rappresenta l’indirizzo telematico dove recapitare le fatture. Attenzione però perché il codice alfanumerico per la P.A. è invece di 6 caratteri.

Cosa succede se si ha un indirizzo Pec?

Se il cliente deve comunicare un indirizzo PEC come indirizzo telematico dove farsi recapitare la fattura, il campo “Codice Destinatario” deve essere compilato con il valore “0000000” e, nel campo “PEC destinatario”, andrà riportato l’indirizzo PEC comunicato dal cliente.
Se il cliente non comunica alcun indirizzo telematico (ovvero è un consumatore finale oppure un operatore in regime di vantaggio o forfettario), sarà sufficiente compilare solo il campo “Codice Destinatario” con il valore “0000000”.

Nella compilazione dell’anagrafica cliente è importante sapere che…

Poiché il SdI opera come un “postino”, è necessario che nel compilare i dati del cliente si inserisca in fattura l’indirizzo telematico comunicato dal cliente (che può essere un “Codice Destinatario” alfanumerico di 7 cifre oppure un indirizzo PEC), altrimenti il “postino” non sa dove recapitare la fattura…

10 cose da fare quando si apre uno studio notarile

Le cose da fare quando si apre uno studio notarile sono davvero tante; oltre a capire quanto può costare, vi troverete a dover decidere su molti aspetti pratici. Per aiutarvi nelle scelte, ecco le prime 10 cose da considerare e di cui occuparsi.
Share This
X